• Facebook
  • Instagram
  • Black Icon LinkedIn
  • Twitter
  • Pinterest

"LE HERBARIE": I COSMETICI CON E PER LE DONNE

Aggiornamento: gen 6


Un altro progetto importante in cui credo molto, è quello in collaborazione con Le Herbarie. Myriam, conosciuta tramite Parafarmacia in pillole, nel salottino di Via Barbaroux 8 a Torino, è una forza della natura, e dopo 3 ore di telefono, è riuscita a strapparmi quel "sì" che ci ha entrambe catapultate in questa nuova avventura di un magazine tutto al femminile.




LE HERBARIE: UN MARCHIO CHE PROFUMA DI DONNE


Myriam, CEO e Founder di Le Herbarie, da oltre 10 anni si dedica alla ricerca e allo sviluppo dello fitocosmesi, trasmettendo e diffondendo il concetto di funzionalità, bellezza e ben-Essere. "Grazie alla consapevolezza, - spiega - attraverso la ricerca della qualità, che possiamo raggiungere risultati immediati. Forti dell'essenziale della natura, della terra, e dell'energia vitale dei migliori estratti botanici puri al 100%".


Sostenibilità che si rispecchia non solo nelle fasi di estrazione e lavorazione, ma anche nella scelta del packaging, limitato allo allo stretto necessario, ma di forte impatto visivo. Con quel logo, fine e di classe, nero su sfondo bianco. "Ma è un marchio francese?". "Ma cosa vuol dire?". "Le Herbarie. Lo cercherò su internet". La strategia di marketing dietro al nome è studiata per far sì che non solo si conoscano i prodotti, ma che sul web ti possa informare su chi sono davvero queste herbarie.




LE HERBARIE: IL MAGAZINE DELLE DONNE PER LE DONNE


Le Herbarie conoscevano tutto sulle piante e i loro usi. Le raccoglievano al tramonto o quando c'era la luna piena, con riti che, leggendoli, sembrano avere davvero qualcosa di magico. La vera magia è che, ancora una volta, il sapere era in mano alla donna. Che proprio per questo doveva essere messa a tacere.⁣


Da questa riflessione nasce il magazine, con contenuti inediti sull'excursus della donna herbaria, medico, ginecologa, ostetrica, per dare il giusto valore a quelle grandi figure che hanno fatto e continuano a fare la storia.


SEGUI LA RUBRICA








12 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti